Counseling

counseling 12

Il Counseling è uno strumento professionale per essere d’aiuto agl’altri.

E’ un insieme di conoscenze, atteggiamenti e tecniche di cui il Counselor si serve per trovare insieme la strada e andare oltre ad un problema che da soli non si riesce a trovare.  Nasce negli anni ’50 nella corrente Umanistica della Psicologia attraverso l’opera di Carl Rogers, Abraham Maslow, Frits Perls, Eric Berne ed altri. Il concetto fondamentale ed innovativo è che il cliente ed il suo modo di sentire, percepire e vedere la realtà, viene messo al centro  dell’opera del Counselor e del Terapeuta. Non è più il paziente che si deve adattare alla scienza e alla conoscenza del Terapeuta ma esattamente l’opposto. Non solo, ma è la relazione tra chi chiede aiuto e chi lo offre che cura.gestalt 1

E’ la qualità della comunicazione, dell’empatia, il mettersi in gioco reciproco che crea le condizioni per il cambiamento. Questa è stata un’autentica rivoluzione culturale, un cambio di visione radicale.

Dal pensiero egocentrico del Terapeuta: ” Io ti curo  perchè sò cosa hai e cosa è meglio per te “, al nuovo pensiero ” ti accolgo e ti accetto per quello che sei, solo tu puoi sapere cosa vuoi diventare e hai le risorse per farlo, io sto al tuo fianco per CIMG6654accompagnarti a vedere meglio dove sei, che cosa vuoi veramente e iniziare a farlo “. E’ nato a questo punto il pensiero di promuovere la Salute ( Salutogenesi ), che è la zona di intervento del Counselor, complementare alla cura delle malattie ( Patogenesi ), zona di competenza dello Psicologo e del Psicoterapeuta . L”attenzione, per il Counseling e per una parte della Psicoterapia, è sulla parte sana e luminosa delle persone, così facendo le risorse si attivano e le nostre zone d’ombra, come spiega Rugider Dalke( parti rimosse o non conosciute di noi stessi ), si illuminano e diventano parte sana di noi.

counsel 1

Dopo la formazione e alcuni anni di pratica nelle Sessioni Individuali, di Coppia e Familiari e nei Gruppi di Counseling trovo che sia essenziale per me accogliere le persone nel momento di vita in cui sono e

accompagnarle nel vedere, sentire e percepire il senso più profondo e spirituale di quello che accade loro.

In questo modo i traumi, i conflitti, le malattie, gli smarrimenti si trasformano da ostacolo a trampolino verso una vita sempre più grande ed in costante espansione ed evoluzione.

Nel tempo, per me, l’aiuto che offro alle persone è sopratutto nell’andare all’incontro con la loro parte essenziale o Anima, come spiego in questo articolo, Il Counseling, una strada possibile per incontrare l’Anima.

lost  www.picturesof.net

A COSA PUO’ SERVIRE IL COUNSELING? :

  • Superare le difficoltà di lavoro, scuola, famiglia.
  • Superare gli effetti di traumi, incidenti, lutti, malattie.
  • Trovare un modo efficace di comunicare e avere relazioni felici.
  • Riconoscere e mettere in pratica le tue capacità, aspirazioni, talenti.
  • Dare un senso più profondo a quello che ti accade, alla Vita.

MA COME E’ POSSIBILE CHE QUESTO ACCADA ?

In realtà ognuno di noi è un Essere Straordinario, ricco di qualità e risorse per riconoscere e superare tutto ciò che ci accade.
Siamo esseri divini che sono stati abituati a credere di essere incapaci, piccoli, destinati a soffrire.
Gioia di vivere, salute, creatività, capacità di amare e di essere amati sono invece la nostra reale Natura.
Potrai imparare ad osservarti con amorevolezza, ad uscire dal ruolo di vittima degli altri e degli eventi, a vivere nella coscienza del momento presente dove tutto è come deve essere, a lasciar andare credenze e idee vecchie e inadeguate, ad aprirti a nuove visioni più affini a quello che sei, a lasciare lo spazio all’intuito, alla saggezza del corpo. Queste sono le strade per accedere al Potere di essere Felice al di la di tutto ciò che Ti può accadere.

Vai alle pagine dedicate a:

Per approfondire le tematiche del Counseling vai Punto Gestalt Mestre

Per ulteriori informazioni e richieste VAI A QUESTA PAGINA