Counseling individuale

1013274_784113001616084_446347403_nNon è importante ciò che ci accade ma cosa ne facciamo di quello che ci accade.

Chiedere aiuto è un atto di umiltà e dimostra il desiderio profondo di non accontentarsi di sopravvivere, ma di voler vivere al meglio.

” L’uomo che non deve chiedere mai ” è un atto di presunzione che ci condanna alla solitudine esistenziale, all’egocentrismo, al falso credo che noi bastiamo a noi stessi.

L’amore di sè,  l’autostima, il coraggio di vivere, possono abbracciarsi con il chiedere aiuto quando non ce la facciamo.

Nelle nuove e sempre più ampie visioni della medicina ( Nuova Medicina Germanica, Metamedicina, Medicina Psicosomatica, PsicoNeuroEndoImmunologia, Epigenetica) si è compreso che è il vissuto soggettivo di un evento a innescare le malattie, i disturbi, le nevrosi,…Lo stesso potere che il pensiero e le nostre convinzioni hanno nel generare problemi, può essere usato per autogenerare benessere, guarigione, salute.

 

  • Superare le difficoltà di lavoro, scuola, famiglia.
  • Superare gli effetti di traumi, incidenti, lutti, malattie.
  • Trovare un modo efficace di comunicare e avere relazioni felici.
  • Riconoscere e mettere in pratica le tue capacità, aspirazioni, talenti.
  • Dare un senso più profondo a quello che ti accade, alla Vita.